Cala il mercato dell’auto in generale, cala il mercato delle auto elettriche in particolare e calano le vendite della regina dei BEV (Battery electric vehicles), la Tesla Model Y, mentre aumentano le immatricolazioni dei veicoli full electric made in China.

Sono i quattro trend che spiccano analizzando i dati sulle vendite di maggio in Europa (Unione europea più Regno Unito) pubblicati dalla società di ricerca Jato Dynamics. Nel dettaglio, sono 1.087.699 le immatricolazioni del mese scorso nel Vecchio Continente, pari a una riduzione del 2,5% nel confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso. A preoccupare sono però soprattutto i numeri al ribasso delle auto elettriche.

Cina col segno più

Solo 151.237 le vetture full electric consegnate a maggio in Europa, con una diminuzione dell’11%. In chiaroscuro sono invece le cifre registrate dalla Tesla Model Y, che – pur rimanendo in cima alla classifica delle vendite dei BEV – si ferma a 11.662 unità e riporta un -46%.

Tesla Model 3 Performance 2024 dettagli

Tesla Model 3

Volvo EX30 Ice Drive
Volvo

Volvo EX30

Elon Musk e soci possono comunque consolarsi non solo con il primato, ma anche col secondo posto in graduatoria, occupato dalla berlina Model 3, grazie ai 7.754 automobilisti che l’hanno preferita, regalandole il +25% rispetto al 2023.

L’ultimo gradino del podio va alla Volvo EX30, forte dei 7.754 esemplari immatricolati. Disponibile anche in Italia, è in realtà un SUV svedese prodotto in Cina. “Nel mese scorso – commenta infatti l’analista Felipe Munoz – la quota di mercato dei BEV di fabbricazione cinese è balzata dal 13,2% al 18,5% su base annua”, in aumento a quasi 28.000 unità (+25%). Al contrario, le auto elettriche made in Europe perdono il 16%.

Quanto crescono le auto elettriche made in China

Le auto elettriche più vendute in Europa a maggio 2024

  1. Tesla Model Y: 11.662 (-46%)
  2. Tesla Model 3: 7.754 (+25%)
  3. Volvo EX30: 7.554 (nuova)
  4. Volkswagen ID.4: 6.186 (-28%)
  5. Volkswagen ID.3: 5.669 (+2%)
  6. Skoda Enyaq: 5.048 (+2%)
  7. MG4: 5.034 (-20%)
  8. Audi Q4: 4.747 (+17%)
  9. BMW iX1: 4.568 (+12%)
  10. BMW i4: 3.896 (-14%)