Inaugurata la stazione di ricarica di Arese con 8 colonnine da 250 kW più 4 destination charger (e in futuro saranno anche di più)

Dopo quella di Forlì, in Italia apre i battenti la seconda stazione di ricarica in cui sono presenti i Tesla Supercharger V3, le colonnine della Casa di Palo Alto di ultima generazione, con potenza di 250 kW. Avvistati lo scorso settembre, quando abbiamo mostrato le foto del cantiere, entrano oggi ufficialmente in servizio.

La stazione si trova alle porte di Milano, all’incrocio tra la A4 Torino Venezia e la A8 Milano Laghi. Sorge in prossimità del supermercato Iper La Grande i, dove sono già presenti colonnine AC a 22 kW, ed è facilmente raggiungibile sia dai residenti sia dagli automobilisti in transito.

Si parte da 8 V3

Ad oggi il nuovo sito Tesla conta 8 Supercharger V3 alle quali si affiancano 4 Destination Charger colonnine disponibili per la ricarica di auto elettriche di altre Case. L’area, però, è già pronta a raggiungere la piena operatività e arriverà presto ad accogliere 20 colonnine complessive.

Intanto, anche a Roma è stata avviata la costruzione di una stazione di Supercharger V3. Sta nascendo a Parco de’ Medici e dovrebbe entrare in funzione nel 2021. In totale, Tesla segnala sul proprio sito la presenza di 19 stazioni in costruzione in Italia, che presto sorgeranno in ogni angolo del nostro Paese, isole incluse.

Tesla Supercharger V3 a Roma

Un’espansione necessaria

Con l’aumento dei volumi di vendita, che hanno spinto la Casa a cambiare anche i piani strategici e a importare in Europa le Model 3 costruite in Cina (inizialmente destinate al solo mercato interno), Elon Musk e soci hanno deciso di investire molto sull’infrastruttura, che ad oggi conta 20.000 punti di ricarica per evitare il sovraffollamento delle stazioni.

Per questo motivo, oltre alla costruzione di una fabbrica di Supercharger in Cina che sfornerà 10.000 Supercharger all’anno destinati a tutto il mondo, Tesla sta valutando nuove opportunità di crescita. E se finirà con l’avere troppe colonnine, potrà sempre decidere di aprire le proprie stazioni anche ad altre Case.