L'impegno della Stella per le auto zero emission potrebbe passare anche per una sportiva purosangue: le ultime indiscrezioni

Mercedes lo ha detto chiaramente: il futuro del brand è sempre più a zero emissioni. Lo ha ribadito e dimostrato con un piano molto ambizioso che porterà alla nascita di sei nuovi modelli elettrici entro due anni. Alla EQC, seguiranno nel 2021 la EQA e la EQS, ma la gamma si amplierà ulteriormente grazie all’arrivo della piattaforma EVA (Electric Vehicle Architecture), dedicata proprio alle auto alimentate esclusivamente a batteria.

Ma a quanto pare i piani alti della Stella stanno pensando anche a modelli ad alte prestazioni dotati di forme spinte di elettrificazione. Sembra una strada obbligata per tutti, a ben vedere, considerando le sempre più stringenti norme Ue sulle emissioni di CO2 e le politiche allo studio in vari Paesi, che vanno dalle megamulte francesi al futuro stop delle vendite delle ICE di cui si parla numerosi Stati in giro per il mondo (inclusi Italia e Cina).

La parola ai boss

Ma torniamo a Mercedes: quanto è distante una supercar della Stella a batteria? Forse meno del presvisto, stando alle ultime dichiarazioni del CEO della Casa Ola Kallenius. Lo riporta Automotive News, che tra le fonti autorevoli che lasciano immaginare un futuro modello zero emission ad alte prestazioni cita anche il direttore finanziario del gruppo Daimler, Harald Wilhelm.

Concetto Mercedes-SLR-AMG

“Abbiamo una gamma di prodotti davvero vasta – ha detto Wilheim a Bloomberg in una recente intervista – e tra questi prodotti ci sono anche vetture sportive molto attraenti: è naturale che anche quelle potranno diventare elettriche, quindi, tenete gli occhi aperti”.

Il toto-modello

Sono bastate poche parole per scatenare negli appassionati la corsa a quale auto si riferisse. Sarà un modello inedito o sarà una versione a zero emissioni dell’attuale GT? E poi, sarà un modello a marchio Mercedes o sarà firmato da AMG, come tra l'altro potrebbe accadere alla versione di punta proprio dell'imminente EQS?

Mercedes-AMG One

Sportive con la scossa

Le risposte non sono ancora note, ma che una Mercedes ad alte prestazioni possa marchiata AMG a prescindere dal powertrain è praticamente certo. Basti ricordare che in passato la Casa della Stella mise in commercio la SLS AMG Coupé Electric Drive, un mostro con batteria da 60 kWh e 255 km di autonomia (NEDC) che poteva contare su 740 CV. Costava mezzo milione di euro circa e fu prodotta in 100 esemplari.

Da non dimenticare, infine, la Mercedes-AMG One, hypercar ibrida derivata dalla Formula 1 che è spinta da uno schema composto da un V6 1.6 abbinato a 4 motori elettrici che, insieme, scaricano a terra più di 1.200 cavalli. Può viaggiare in modalità completamente elettrica fino a 25 km.