Le riprese effettuate nei pressi di Fremont rendono finalmente l'idea della potenza del camion elettrico di Elon Musk

L'accelerazione bruciante è una delle tante peculiarità dell'auto elettrica. Spesso abbiamo parlato delle gare di accelerazione con protagoniste EV in grado di stare al passo con sportive di razza endotermiche, o di competizioni full electric tra auto e moto a batteria ad altissime prestazioni.

Stavolta però l'accelerazione sotto la lente non è di un'auto o di una due ruote, ma di un mezzo molto molto più grande e pesante. Il che fa ancora più effetto.

Buon sangue non mente 

Quando si parla di mezzi pesanti, come il camion elettrico Tesla Semi, pensare a un'accelerazione improvvisa è decisamente meno scontato. Basta però guardare il video qui sotto per rimanere impressionati. Nel filmato girato da un utente nei pressi di Fremont (California) è stato immortalato un prototipo del camion di colore grigio, che dopo aver affrontato una curva a sinistra, trovandosi di fronte il rettilineo, è protagonista di un inaspettato scatto.

 

Nel breve video si può chiaramente vedere che il Semi guadagna velocità in modo incredibilmente rapido se si pensa che stiamo parlando di "bestione" di classe 8 con rimorchio. Il Tesla Semi privo di rimorchio del resto è accreditato di uno 0-100 in circa 5 secondi (20 secondi con rimorchio a pieno carico).

Un super camion

Le prestazioni del Semi sono assicurate da quattro motori elettrici della stessa tipologia di quelli che troviamo sulla Tesla Model 3. La sua autonomia, stando alle recenti dichiarazioni di Elon  Musk, dovrebbe attestarsi intorno ai 1.000 km (621 miglia).

Percorrenza che sarà garantita dalle nuove batterie 4680 presentate durante il Battery Day. Si tratta dello stesso accumulatore utilizzato sulla Model S Plaid formato da celle di dimensioni maggiori, con densità pari a 300 Wh/kg, che offrono numerosi vantaggi in termini di autonomia, oltre che di prestazioni.

Oltre a queste caratteristiche, un camion profittevole deve anche essere in grado di trasportare tanta merce, e anche su questo parametro il Tesla Semi non dovrebbe deludere, visto che Musk ha assicurato una capacità di carico equiparabile a quella di un mezzo diesel.