Una Drag Race tra queste tre piccole protagoniste del mercato elettrico. Quale sarà stata la migliore nel nostro 0-400?

Il mercato delle piccole elettriche ha visto arrivare in questi ultimi mesi la nuova 500e, la city car del Lingotto che punta a voler diventare un riferimento per un segmento così Autobus elettrici e a idrogeno: l'Italia è lontana dall'Europa che contain tema di mobilità a zero emissioni.

A Torino, la scelta di puntare ad un mezzo del genere per il proprio ingresso nell'elettrico si lega a doppio filo ad uno stile ed un design iconico da rapportarsi con una tecnologia ancora in fase di pura evoluzione. E, a ben vedere, non si tratta di una scelta puramente italiana.

Un mercato in fermento

La 500e ha scompigliato le carte a chi come Mini e Honda, aveva realizzato una city car totalmente coerente con l'idea di un vintage ecologico che affascina. Prendete la Cooper S E ad esempio, il cui stile e design - pur se evoluto - mantiene la sua iconicità fin dal 1959, oppure la Honda e che, con i suoi fari tondi e le sue proporzioni, si ispira alla Civic o, ancor prima alla N360.

Drag Race | 500e VS Mini VS Honda e

Elementi in comune dunque, per conquistare il mercato, ma con filosofie ed approcci differenti. Ed allora, le abbiamo messe a confronto, in un campo di battaglia che conoscete bene: la nostra avio superficie di Drag Race.

Differenze tecniche

La Honda e è la più pesante delle tre con oltre 1500 chili, ma è anche quella con più coppia: 350 Nm. E poi ha la trazione posteriore. La più potente è anche la più tradizionale come tecnica. La Mini Cooper SE ha dalla sua 135 kW, ed ha “solo” 150 chili in più della...sorella, quella si tradizionale, a benzina.

La trazione? Anteriore come per la 500e, che sarà pure la meno potente e con la coppia più bassa delle tre, ma è anche la più leggera.
Teatro dello scontro non sarà un semaforo cittadino, ma la nostra pista di lancio. Quale sarà la migliore?

Drag Race | 500e VS Mini VS Honda e
Drag Race | 500e VS Mini VS Honda e

Anche Rolling Race

Attenzione però, perchè questa Drag Race non sarà declinata solo nella sua accezione più classica. Nossignore: si farà un primo lancio con scatto da fermo, ma considerando come la ripresa gioca un ruolo strategico, affronteremo anche un secondo "sparo" in rolling.

Una prova che vuole mettere alla luce del sole punti forti e limiti considerando potenza, coppia, trazione, ma anche il peso. E' chiaro, si tratta di una prova sui generis: il vero campo di battaglia di queste tre piccole è il traffico cittadino. Ed allora, a noi non resta che invitarvi a scoprirle meglio nei "Perchè Comprarla Elettrica...e perchè no" che abbiamo realizzato proprio su di loro.

- Honda e
- Mini Cooper SE
- Fiat 500e

Drag Race: i risultati

  Mini Cooper SE Honda e 500e
0-50 km/h 3.07 sec 2.78 sec 3.11 sec
0-100 km/h 7.34 sec 8.10 sec 8.68 sec
Risultato finale 400m 15.54 sec @144.4 km/h  15.97 sec @137.6 km/h 16.43 sec @ 135.2 km/h



Fotogallery: Drag Race Honda e VS 500e VS Mini Cooper SE