A quattro mesi dalla posa della prima pietra per la loro prima Gigafactory, Stellantis e Samsung SDI hanno annunciato l'intenzione di costruire un secondo impianto di grandi dimensioni, sempre negli Stati Uniti.

Il luogo esatto dove sorgerà l'impianto non è ancora stato svelato, mentre già è stata data la data per l'avvio della produzione: 2027.

Una Gigafactory da 34 GWh all'anno

Le due aziende hanno firmato un memorandum d'intesa sull'impianto, impegnandosi a costruirlo come parte della joint venture StarPlus Energy. Si tratta di una società nata nel maggio del 2022 con lo stanziamento di oltre 2 miliardi di euro che si occuperà proprio della produzione di batterie agli ioni di litio.

La prima fabbrica della joint venture sorgerà a Kokomo, nell'Indiana, che sarà pronto nel 2025 e avrà una capacità produttiva di 33 GWh all'anno (inizialmente erano 23). La seconda Gigafactory, quella appena annunciata, sarà leggermente più grande e arriverà a 34 GWh all'anno.

Fotogallery: La Gigafactory USA di Stellantis e Samsung

Si punta a 400 GWh all'anno

Stellantis, nel piano verso le zero emissioni Dare Forward 2030, prevede di arrivare ad avere il 50% delle vendite negli USA completamente elettrico entro la fine del decennio. Per questo ha bisogno di produrre batterie anche in Nord America. Considerando anche gli obiettivi di vendita di auto elettriche in Europa, il gruppo ha stimato di aver bisogno di 400 GWh all'anno di produzione complessiva. 

Dare Forward 2030 Stellantis

La strategia Stellantis sull'auto elettrica

"Questo nuovo impianto contribuirà a raggiungere il nostro obiettivo aggressivo di offrire almeno 25 nuovi veicoli elettrici a batteria per il mercato nordamericano entro la fine del decennio - ha dichiarato Carlos Tavares, CEO di Stellantis -. Stiamo continuando ad aggiungere ulteriore capacità negli Stati Uniti insieme al nostro grande partner Samsung SDI e stiamo compiendo i prossimi passi per raggiungere il nostro impegno di neutralità delle emissioni di carbonio entro il 2038".

In Canada Stellantis sta lavorando su un'altra Gigafactory, stavolta costruita in partnership con LG Energy Solution. Arriverà a 45 GWh all'anno e potrebbe entrare in funzione già nel primo trimestre del 2024.

Fotogallery: La Gigafactory USA di Stellantis e Samsung