Nella prima settimana 90.000 utenti hanno guardato le guide all’acquisto, gli approfondimenti e le interviste (ora online on demand)

La transizione ecologica dell’auto è un tema a cui gli italiani guardano con sempre maggiore attenzione. Lo ha dimostrato la nostra inchiesta realizzata in collaborazione con Citynews, ma anche lo straordinario interesse cresciuto intorno agli Electric Days Digital, il più grande evento italiano dedicato all’elettrificazione della mobilità.

Solo nella prima settimana oltre 90.000 utenti hanno fruito dei contenuti pubblicati sul sito www.electricdays.it durante la prima edizione dell’evento: dalle guide agli approfondimenti su industria, ambiente, energia e non solo.

Uno strumento per tutti

L’evento ha rappresentato un momento di divulgazione unico nel suo genere, grazie a una serie di appuntamenti digitali “diffusi” nella settimana dall’8 al 12 febbraio. Un totale di oltre 30 appuntamenti, con la partecipazione di 55 relatori tra i Talk, le Chat e i Meet, dibattiti e interviste che hanno coinvolto ospiti d’eccezione. 

Fotogallery: Electric Days Digital 2021, le foto delle interviste

E gli Electric Days restano anche un prezioso strumento digitale di orientamento per gli automobilisti, grazie alle guide all’acquisto che continueranno ad essere disponibili sul sito electricdays.it, insieme a tutti gli altri contenuti che rimarranno accessibili on demand.

I protagonisti

Il sito raccoglie 65 contenuti originali, tra video interviste, guide all’acquisto, conversazioni one-to-one e tavole rotonde, per raccontare al pubblico le tendenze del mondo sostenibile, del lifestyle (con l’intervento di Filippa Lagerbäck e dell’attrice Stefania Rocca), del food (con la partecipazione dello chef stellato Davide Oldani e dell’imprenditore  Oscar Farinetti).

Ma anche della nuova concezione del viaggio (attraverso la testimonianza dello youtuber Nick Pescetto con Lonely Planet), del futuro dell’ambiente e della mobilità (grazie all’architetto Stefano Boeri, ad uno dei massimi conoscitori delle fonti rinnovabili Heymi Bahar e al fondatore del canale YouTube Fully Charged, Robert Llewellyn). Senza dimenticare la straordinaria partecipazione del compositore, premio Oscar, Giorgio Moroder.

Electric Days Digital 2021, intervista a Robert Llewellyn

Di primissimo piano i protagonisti del mondo industriale, con BMW, Bosch, Citroën, Ds Automobiles, Fiat, Ford, FPT, Honda, Hyundai, Iren, Jaguar, Jeep, Lexus, Land Rover, LeasePlan, Mazda, Mercedes-Benz, Opel, Peugeot, Renault, Suzuki, Toyota e Volkswagen Veicoli Commerciali. I partner istituzionali sono stati ANFIA, MOTUS-E e UNRAE e hanno partecipato ai talk anche Flash Battery, Seri Industrial, Texa e TUC.technology.

Una case history speciale

Il successo degli Electric Days Digital è frutto anche della prestigiosa partnership degli organizzatori di Motorsport Network (Motor1.com, InsideEVs.it) con il gruppo editoriale Condé Nast Italia (Wired, Vanity Fair, GQ). Una collaborazione unica nel suo genere e di grande valore aggiunto sia in termini di portata mediatica che di mix contenutistico.

Gli Electric Days Digital hanno avuto il patrocinio del ministero dell’Ambiente e dell’assessorato alla Città in Movimento di Roma Capitale, mentre i media partner sono stati Citynews, LifeGate, Lonely Planet, Skuola.net e Vaia sono stati i media partner. Weave è stato invece il partner tecnologico.